Monthly Archives: dicembre 2014

Formazione

Formazione

CONOSCI I RISCHI
CONOSCI LE POLIZZE

Come è fatta una polizza?
Quali le principali criticità?
A quali clausole fare attenzione?

L’utilizzo consapevole, e quindi efficace, dei contratti assicurativi richiede, inevitabilmente, che l’assicurato acquisisca conoscenze e competenze tecniche circa i vantaggi e i limiti tipici di una polizza.

Realizziamo percorsi formativi – in aula o presso le aziende – dedicati a chi, in azienda, deve assumere decisioni di politica assicurativa, oppure si occupa della gestione delle polizze e delle relazioni con il mercato assicurativo (pagamento dei premi, richiesta di coperture integrative, di appendici di polizza).

La formazione è focalizzata sull’apprendimento al fine di favorire l’acquisizione di strumenti pratici da parte dei partecipanti in modo che possano relazionarsi con maggiore autonomia e consapevolezza con gli intermediari assicurativi.

La formazione è inoltre finalizzata ad agevolare la selezione dell’offerta assicurativa, ottimizzando la concorrenza fra compagnie, nell’ottica di ottenere coperture più efficaci e di ridurre i costi.

L’estraneità a logiche commerciali e la conseguente assenza di conflitto di interessi costituiscono il carattere più innovativo della formazione, poiché la differenziano dalla formazione offerta da soggetti che invece ne sono condizionati.

Gli incontri prevedono una forte interazione tra docente e partecipanti, agevolata dall’utilizzo di strumenti pratici (esempi di testi di polizza, casi aziendali e modulistica di pronto impiego nelle attività quotidiane).

contattaci per maggiori informazioni
Rating assicurativo ®

Rating assicurativo ®

RISCHI, COSTI E POLIZZE SOTTO CONTROLLO

Che rischi stiamo correndo?
Come li stiamo assicurando?
Quanto costa l’intero programma assicurativo?

Il rating assicurativo ® un report che permette a imprenditori, responsabili aziendali e organismi di controllo (collegio sindacale, revisori), di monitorare in modo immediato i rischi aziendali, il programma assicurativo e i relativi costi.

Dopo aver individuato e analizzato i rischi aziendali, il risk manager procede a redigere una relazione e tecnica, riferita a un contratto, o all’intero programma assicurativo finalizzata a misurare in modo oggettivo la congruità delle coperture attivate e a fornire all’impresa un documento che faciliti le scelte aziendali in materia assicurativa (obiettivi raggiunti e da raggiungere, aree di intervento, nuove polizze da attivare, utilizzo di strumenti di risk management alternativi alla polizza, etc.).
La procedura si basa su un metodo di riclassificazione delle clausole di polizza che utilizza particolari indicatori di misurazione del prodotto assicurativo.
Il risultato di questa attività è la possibilità di valutare e misurare, anche quantitativamente, elementi quali: la trasparenza, la presenza di clausole vessatorie, l’esaustività della copertura, la responsabilità sociale e la personalizzazione del contratto.

esempio rating programma assicurativo

contattaci per maggiori informazioni
GARA A INVITO

GARA A INVITO

PROCEDURA DI GARA PER SCEGLIERE IL MIGLIOR FORNITORE ASSICURATIVO

Come risparmiare sul costo delle polizze? Come ridurre i premi mantenendo il livello di copertura desiderato?
La gara a invito ottimizza la concorrenza tra assicuratori, nell’ottica di ridurre i costi e di migliorare la qualità delle coperture.

Il servizio di gara a invito prevede le seguenti attività:

  1. analisi e mappatura dei rischi aziendali
  2. stesura  del bando di gara che disciplina le modalità di svolgimento
  3. stesura dei capitolati per ciascuna polizza oggetto di negoziazione (contenente garanzie minime richiesta, massimali, somme assicurate, franchigie, scoperti, etc.)
  4. trasmissione delle richieste a cura del cliente a un insieme di assicuratori da lui prescelti
  5. valutazione e comparazione delle offerte pervenute mediante apposito modello di rating
  6.  aggiudicazione all’offerta che presenta il miglior rapporto qualità/prezzo
  7. assistenza al cliente fino alla stipula delle polizze.

Le gare realizzate per conto dei nostri clienti si sono concluse, molto spesso, con risultati sorprendenti (e quindi soddisfacenti) per il cliente ma anche per il consulente stesso. In molti casi la differenza di premio, a parità di condizioni, tra la proposta migliore e quella peggiore è stata notevole pari con punte anche del 400%.

esempio risparmio gara

contattaci per maggiori informazioni
Audit Assicurativo

Audit Assicurativo

VERIFICA LA QUALITA’ DELLA QUALITA’ DELLE POLIZZE

Le polizze sono adeguate?
Possono essere migliorate?
Quali rischi sono coperti? Quali no?

L’audit assicurativo risponde a queste domande.
L’obiettivo è migliorare la qualità dei contratti assicurativi adeguandoli alle effettive esigenze di copertura dell’impresa.

Consiste nell’analisi puntuale delle polizze assicurative aziendali, sia quelle già sottoscritte, sia quelle eventualmente da sottoscrivere proposte dal mercato assicurativo.
L’obiettivo di tale attività, una volta identificati tutti i possibili rischi, è quello di verificare in maniera obiettiva e imparziale l’efficacia e la convenienza economica delle polizze.
Al termine dell’analisi, per ciascuna polizza, viene redatta una relazione scritta riepilogativa delle principali criticità rilevate e delle richieste di modifica o di integrazione da trasmettere all’assicuratore al fine di migliorare l’efficacia delle coperture attivate.

VANTAGGI PER L’IMPRESA

  1. polizze sempre aggiornate e adeguate rispetto alle dinamiche aziendali;
  2. maggiore consapevolezza sui limiti e sui vantaggi delle polizze;
  3. minori probabilità di rischi non adeguatamente coperti e quindi di perdite economiche inattese in caso di sinistro.

esempio audit assicurativo

contattaci per maggiori informazioni
CHI E’ IL RISK MANAGER ASSICURATIVO?

CHI E’ IL RISK MANAGER ASSICURATIVO?

Il risk manager assicurativo è il consulente, indipendente rispetto a compagnie assicurative e intermediari, specializzato nella gestione dei rischi con particolare riguardo alla tutela del patrimonio e delle persone in forma assicurativa.

L’obiettivo non è vendere prodotti assicurativi ma consigliare alle imprese in modo obiettivo e imparziale le migliori soluzioni tecniche per il loro programma assicurativo, in modo da renderlo efficace e adeguato alle esigenze di copertura.

NESSUN CONFLITTO DI INTERESSI

NESSUN CONFLITTO DI INTERESSI

Non siamo né agenti, né broker.
Il risk manager non è abilitato all’intermediazione, pertanto non può proporre prodotti assicurativi.
Non percepisce alcun compenso da compagnie o intermediari in quanto viene remunerato esclusivamente dal cliente (consulenza “fee-only”).
Viene così eliminato il conflitto di interessi che condiziona il rapporto professionale tra chi compra e chi vende una polizza.

CONSULENZA INNOVATIVA

CONSULENZA INNOVATIVA

I nostri servizi sono innovativi perché mirano a:

1. favorire un utilizzo più consapevole dei contratti assicurativi in modo da conoscerne i principali limiti e criticità;
2. trasferire alle imprese conoscenze e strumenti per semplificare e rendere efficienti i rapporti con il mercato assicurativo;
3. ridurre i costi assicurativi mantenendo il livello di copertura desiderato;
4. supportare la governance nel definire la politica assicurativa e nel monitorare i costi del programma assicurativo.